Come ritirare un’auto a noleggio, cosa fare al banco della compagnia di autonoleggio

Una guida passo passo per ritirare la vostra auto a noleggio, riepilogando i documenti necessari, gli importi da pagare e le precauzioni da prendere

A volte, specialmente per i viaggiatori alle prime armi, non è chiaro come ritirare un’auto a noleggio. In realtà è tutto abbastanza semplice, è sufficiente infatti ricordarsi di portare i documenti necessari (carta d’identità, patente, voucher di noleggio e carta di credito, che dev’essere intestata al guidatore), aggiungere o rifiutare eventuali assicurazioni aggiuntive e optional e leggere e firmare il contratto.

Tuttavia possono verificarsi alcune eccezioni e/o complicazioni: vediamo quindi come ritirare un’auto a noleggio passo dopo passo.

Recarsi al banco della compagnia

In aeroporto, solitamente i banchi delle compagnie di noleggio si trovano in area arrivi, dopo aver ritirato i bagagli. A volte si trovano direttamente nell’area dei nastri di riconsegna bagagli, ma anche se l’aveste oltrepassata (e per motivi di sicurezza non vi è consentito tornare indietro) sappiate che gli uffici si affacciano anche verso l’area pubblica del terminal.

In altri casi, specialmente in aeroporti piccoli ma affollati, come spesso accade con le isole greche, spagnole o nel Sud Italia, alcune compagnie di noleggio non hanno i banchi accettazione nel terminal, bensì all’esterno, poco distanti e raggiungibili a piedi. In casi come questo, nel voucher di noleggio ci sarà chiaramente specificato dove dirigersi una volta lasciato l’aeroporto; nel caso sfortunato in cui non sia scritto, telefonate alla compagnia di autonoleggio o chiedete indicazioni all’interno del terminal dell’aeroporto.

Sempre più spesso accade che alcune compagnie di noleggio, specialmente quelle low cost, mettano a disposizione un servizio di autobus navetta gratuito per condurvi all’ufficio della compagnia, che può trovarsi anche a qualche chilometro di distanza. In questi casi, nel voucher ci sarà scritto dove recarsi una volta usciti dall’aeroporto per attendere l’arrivo della navetta.
Gli autobus navetta sono inoltre la norma in alcuni paesi extra UE, come gli USA, dove i terminal degli autonoleggi sono quasi sempre distaccati dall’aeroporto.

In tutti i casi non preoccupatevi dell’orario di atterraggio del vostro volo, in quanto solitamente tutte le compagnie nei pressi dello scalo aeroportuale sono operative 24 ore su 24, o comunque coprono l’intero periodo di operatività dell’aeroporto.

Fare la fila

Potrebbe rivelarsi una sorpresa, ma spesso dovrete mettere in conto una buona mezz’ora di attesa o più al banco prima che sia il vostro turno: le pratiche di noleggio richiedono tempo, calcolate circa 15 minuti per ogni persona in fila davanti a voi.

Per questo motivo, ecco un consiglio da veri viaggiatori: una volta scesi dall’aereo, dirigetevi in fretta verso il banco della compagnia di autonoleggio e se dovete prendere una navetta sedetevi nei posti più vicini all’uscita, così da essere i primi a scendere e ad arrivare al banco.
Così facendo, molto probabilmente supererete alcuni vostri compagni di volo che hanno noleggiato l’auto con la stessa vostra compagnia, ma che avranno perso tempo tra una sosta al bagno e una pausa caffè.

Se arrivate al banco e trovate comunque fila, approfittatene per preparare i documenti necessari (vedi passo successivo) e per leggere con attenzione il voucher di noleggio, per capire fin da subito cosa è incluso nel prezzo pagato e cosa no.

Mostrare i documenti

L’addetto della compagnia di autonoleggio vi chiederà tre documenti:

Potreste poi dover mostrare anche il voucher di noleggio, che indica che l’importo del noleggio è già stato pagato. A esclusione di ogni dubbio, stampatelo o scaricatelo sul telefono, per averlo sempre con voi.

Valutare l’acquisto di extra

Il personale della compagnia di autonoleggio vi proporrà di acquistare una serie di extra, per garantirvi un noleggio più confortevole. Tanto per cominciare, se avete stipulato un’assicurazione base vi sarà proposta un’assicurazione totale come la kasko, o una serie di coperture aggiuntive a copertura di danni a parti dell’auto non generalmente comprese (pneumatici e vetri), oppure per coprire danni alla vettura in caso di incidente.

Inoltre potrete decidere se aggiungere uno o più conducenti, se noleggiare o meno una serie di accessori, come il seggiolone per i bambini, il navigatore GPS o le barre portaoggetti, e se dotare l’auto di pneumatici invernali. Infine, qualora fossero disponibili vetture di categoria superiore, l’addetto potrà chiedervi se desiderate effettuare un upgrade, pagando la differenza per l’uso di un auto più grande, spaziosa e confortevole.

Firmare il contratto

Siamo giunti al termine della procedura: l’ultimo passo consiste nel firmare il contratto di noleggio. Prendetevi tutto il tempo necessario per leggerlo, concentrandovi sulle parti più importanti. Verificate che effettivamente tutto sia come avete prestabilito, leggendo bene i chilometri che potete percorrere, le regole sul carburante e le eventuali restrizioni su dove potete o non potete guidare.

Dopo la firma riceverete le chiavi della vettura: ascoltate con attenzione le indicazioni dello staff, che vi spiegherà in quale parcheggio recarvi per poter salire a bordo dell’auto e iniziare finalmente il vostro viaggio.

Verificare lo stato dell’auto

Una volta preso possesso dell’auto, prima di lasciare il parcheggio della compagnia di autonoleggio, vi consigliamo di verificare le condizioni dell’auto, confrontandole con il voucher e il contratto. Controllate quindi che tutti i danni preesistenti siano già indicati nel voucher e che il livello del carburante sia al massimo. Fate foto alla carrozzeria dell’auto, alle gomme e ai vetri e possibilmente anche agli interni se doveste trovare la tappezzeria macchiata o qualcosa di rotto.

Queste precauzioni vi permetteranno di evitare possibili contestazioni quando riconsegnerete l’auto evitando addebiti ingiustificati da parte della compagnia di noleggio auto.

Fai un preventivo online

Se hai deciso di noleggiare un'auto ti consigliamo di utilizzare il modulo seguente che ti permetterà di confrontare le tariffe e la disponibilità di tutte le compagnie di autonoleggio in tempo reale e con una sola ricerca.

Cerca un'auto, confronta le tariffe e risparmia
In collaborazione con

Perchè prenotare con noi?

  • Miglior prezzo garantito
  • Cancellazione gratuita
  • Nessuna commissione
  • Assistenza 24h - 7/7g
  • Hertz
  • Europcar
  • Budget
  • Avis
  • National
  • Sixt
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 5 su 1 voti
Condividi