Le più belle spiagge di Palermo

A pochi km dal caotico centro di Palermo si trovano spiagge incantevoli di sabbia o roccia bagnate da un mare pulito che invita a un tuffo rinfrescante.

Con i suoi 150 km di estensione, la fascia costiera della provincia di Palermo è un susseguirsi di spiagge e cale, piccole e grandi, sabbiose e rocciose, bagnate da un mare trasparente che si colora di infinite sfumature d’azzurro e verde.

Per chi ama il mare la Sicilia è davvero un paradiso: esplorate la costa di Palermo scegliendo ogni giorno una spiaggia diversa, alternando ore di ozio su un arenile di sabbia dorata a tuffi da rocce e scogli e nuotate con la maschera per ammirare gli splendidi fondali.

Potrete scegliere tra spiagge attrezzate, dotate di tutti i comfort, e spiaggette appartate, lontane dalla folla e dal caos, che vi garantiranno un relax totale.

Per aiutarvi a scegliere abbiamo selezionato per voi le più belle spiagge di Palermo e dintorni.

Se le spiagge della provincia di Palermo non dovessero bastarvi, potete aggiungere anche quelle della vicina provincia trapanese.

Con un’auto a noleggio si possono facilmente raggiungere le incantevoli spiagge della Riserva dello Zingaro, San Vito Lo Capo, Castellammare del Golfo, Scopello e altre famose località balneari.

Le spiagge cittadine

La spiaggia dei palermitani si trova a Mondello, frazione del comune di Palermo nota come località balneare. Si raggiunge facilmente dal centro della città con un autobus urbano.

Pur essendo una spiaggia cittadina, dotata di tutti i servizi, è immersa in uno scenario naturale molto suggestivo. Le trasparenti acque sono calme e rendono questa spiaggia adatta anche a nuotatori non esperti e famiglie con bambini. La sera Mondello si trasforma in luogo di ritrovo per giovani che vogliono far festa fino a tarda notte.

La baia di Carini, su cui sorge Isola delle Femmine, piccolo comune stretto tra due riserve naturali e lambito da un mare cristallino, è un susseguirsi di spiagge e calette, alcune attrezzate altre libere.

Le spiagge più famose nei dintorni di Palermo

Capaci

Un lungo litorale di sabbia dorata bagnata da un mare azzurro, con fondali bassi e sabbiosi e acque calme. Alterna zone attrezzate ad altre libere ed è indicata anche a famiglie con bambini.

Cala Rossa

Una delle spiagge più suggestive della costa palermitana è Cala Rossa, una piccola insenatura nel comune di Terrasini caratterizzata da rocce rosse che energono dal mare, creando uno spettacolo davvero suggestivo.

Cefalù

Incantevole spiaggia bagnata da un mare trasparentissimo su cui si affacciano le caratteristiche casette del borgo storico. La spiaggia di Cefalù, una delle più spiagge più suggestive di tutta la Sicilia, è molto affollata nei mesi estivi. Meglio arrivare la mattina presto.

Sferracavallo

Ai piedi del Monte Gallo si trova la spiaggia di Sferracavallo, inserita nel contesto di un borgo marinaro famoso per i suoi ristoranti di pesce.

Capo Gallo

A nord del golfo di Mondello si trova la spiaggia di Capo Gallo, una serie di scogli levigati dove è possibile stendersi a prendere il sole. Il mare è di uno splendido color verde e la zona, con i suoi fondali spettacolari, è perfetta per le immersioni.

Vergine Maria/Aranella

Nei pressi del Monte Pellegrino, il colle “sacro” di Palermo, si trova la spiaggia della Vergine, nota anche come spiaggia Aranella, un’ampia spiaggia di sabbia dorata caratterizzata dai resti di un’antica tonnara.

Santa Flavia

Dominata dal Monte Catalfano, Santa Flavia è una spiaggia di scenografica bellezza.

Altre spiagge

  • Per chi vuole fare immersioni o snorkelling: Addaura, Cala Sidoti (Ustica), Secca delle formiche, Secca di Barra
  • Per chi ama la natura o chi cerca tranquillità: Avamposto, Ficarazzi, Lascari, Trappeto, Capo Rama
  • Adatte a famiglie: Balestrate, Magaggiari
  • Per nudisti: spiaggia delle vergini, Lascari
  • Gay-friendly: Calatubo, Barcarello, Fossa del Gallo