Sicilia

Seducente e solare, a tratti elegantissima a tratti decadente ma sempre irresistibile, la Sicilia è la meta giusta per una vacanza da sogno.

Più di 1000 km di costa bagnati da acque azzurrissime, il vulcano attivo più alto d’Europa, suggestive rovine antiche che testimoniano la grandezza della Magna Grecia, sontuosità barocche e rococò, caratteristici borghi dove il tempo scorre lento, vivaci mercati dove assaggiare il cibo di strada più buono d’Italia: sono solo alcune delle meraviglie che vi attendono in Sicilia.

Per aiutarvi a creare l’itinerario della vostra vacanza abbiamo suddiviso la lista di cosa vedere in Sicilia in macroaree.

Itinerario nella Sicilia occidentale

Questo itinerario è pensato per chi atterra all’aeroporto di Palermo o Trapani. Palermo, città dell’architettura barocca, del cibo di strada e del mix di culture, è l’ideale base di partenza per esplorare la Sicilia. Per un po’ di mare nei dintorni di Palermo andate a Scopello o Castellamare del Golfo; con un po’ più di strada potete raggiungere Cefalù, un delizioso borgo lungo la costa della Sicilia settentrionale.

Spostatevi verso est e fate una tappa alla Riserva Naturale dello Zingaro a San Vito lo Capo, da attraversare a piedi lungo uno dei più bei sentieri escursionistici d’Italia, e una a Trapani da dove con una funivia storica potrete raggiungere Erice.

Proseguite verso sud, con tappe a Marsala per un buon bicchiere di vino e a Mazara del Vallo per ammirare il Satiro Danzante. Fatevi ammaliare dal fascino senza tempo delle rovine antiche di Segesta, Selinunte e della Valle dei Templi di Agrigento.

Godetevi un po’ di meritato riposo nelle spiagge di Menfi o Sciacca. Non perdetevi la magnifica Scala dei Turchi, una spiaggia davvero particolare.

Itinerario nella Sicilia orientale

Questo itinerario è pensato per chi atterra all’aeroporto di Catania. Nella Sicilia orientale si concentrano le perle del barocco siciliano: si parte a nord da Catania per arrivare a sud a Noto, Ragusa, Modica.

Lungo la costa est in direzione sud incontrerete Siracusa, una delle città più visitate della Sicilia, e in direzione nord Taormina, la località più chic e seducente, famosa per il magnifico teatro greco in posizione panoramica con vista mare. Tutt’altre atmosfere vi attendono a Marzamemi, un caratteristico villaggio di pescatori.

Le isole siciliane

Sono tre gli arcipelaghi al largo delle coste siciliane: le isole Eolie (Stromboli, Vulcano, Lipari, Salina, Filicudi, Alicudi e Panarea), di origine vulcanica, fanno parte della provincia di Messina; le isole Egadi (Favignana e Marettimo) si raggiungono facilmente da Trapani; le isole Pelagie (Linosa e Lampedusa), le più lontane, fanno parte della provincia di Agrigento ma sono quasi più vicine all’Africa.

L’isola di Pantelleria ricade sotto la provincia di Trapani ma è spostata a sud rispetto alle isole Egadi e, come le Pelagie, è molto vicina alle coste africane.

Mappa

Isole Eolie

Isole Eolie

Leggi tutto
Palermo

Palermo

Catania

Catania

Erice

Erice

Trapani

Trapani

Segesta

Segesta

Isola di Favignana

Isola di Favignana

Isola di Marettimo

Isola di Marettimo

San Vito Lo Capo

San Vito Lo Capo

Riserva dello Zingaro

Riserva dello Zingaro

Cefalù

Cefalù

Scopello

Scopello

Castellammare del Golfo

Castellammare del Golfo

Selinunte

Selinunte

Mazara del Vallo

Mazara del Vallo

Marsala

Marsala

Ragusa

Ragusa

Marzamemi

Marzamemi

Taormina

Taormina

Modica

Modica

Noto

Noto

Siracusa

Siracusa

Valle dei Templi di Agrigento

Valle dei Templi di Agrigento

Scala dei Turchi

Scala dei Turchi

Menfi

Menfi

Sciacca

Sciacca

Pantelleria

Pantelleria

Lampedusa

Lampedusa

Linosa

Linosa

Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.2 su 10 voti

Aeroporti vicini

Condividi