Collegamenti da e per l’aeroporto di Miami

Tutti i mezzi pubblici e i transfer privati da e per l'Aeroporto di Miami. Come arrivare nel centro di Miami e come raggiungere le località vicine.

Miami è una città davvero grande e il mezzo migliore per gustarsela al meglio è sicuramente l’auto. Ad ogni modo, i collegamenti da e per l’aeroporto sono piuttosto efficienti e frequenti.

L’autobus è il mezzo più economico e rapido per raggiungere Miami Beach dall’aeroporto, dato che esiste una linea diretta, ma esistono anche altre linee di autobus che conducono in altre zone della città. Allo stesso modo, il treno è una buona opzione per raggiungere alcune zone urbane e interurbane, ma non raggiunge Miami Beach.

Il noleggio auto può rivelarsi una scelta ottimale: una volta presa confidenza con le indicazioni, girare per Miami e per la Florida è semplice e divertente, il carburante è economico e guidare lungo le strade assolate del Sunshine State è un’esperienza davvero magnifica. Naturalmente potrete sfruttare anche i taxi, presenti all’uscita del terminal.

In questa pagina troverete tutte le informazioni utili su come arrivare al centro di Miami dall’aeroporto, con autobus e treni, informazioni sui taxi ufficiali, e su come raggiungere le altre località della Florida che meritano una visita.

Per muoversi invece dall’aeroporto al centro città (Downtown) usando i mezzi pubblici, dovrete prima recarvi alla stazione centrale dell’aeroporto (nota come MIA Central Station, o col suo acronimo MCS), che si raggiunge tramite il MIA Mover, una monorotaia moderna ed efficiente.

Per accedere al MIA Mover dai terminal dell’aeroporto, occorre andare al terzo piano, tra i parcheggi Dolphin e Flamingo. L’utilizzo di questo mezzo è gratuito. Raggiunta la MIA Central Station, potrete utilizzare i treni e gli autobus. Qui si trova anche la zona dedicata al noleggio auto.

Autobus dall'aeroporto al centro di Miami

Dalla MIA Central Station partono diverse linee di autobus. Per muoversi sui mezzi pubblici a Miami è necessario l’acquisto di una EASY Card, e per acquistarla è sufficiente trovare una delle numerose macchinette automatiche situate all’interno dell’aeroporto.

Autobus per Miami Beach

Ogni 20 minuti, dalle 6 del mattino alle 23:40, parte l’autobus della linea 150 Miami Beach Airport Express diretto a Miami Beach (con fermate da nord a sud, dalla 41st Street a South Point Drive, passando per Washington Avenue e Collins Avenue). Il prezzo di una corsa è di soli 2,65 dollari, e ciò rende l’autobus il collegamento più economico dall’aeroporto alla città. L’intera tratta, dall’aeroporto di Miami a South Point Drive, dura circa 40 minuti.

Gli autobus sono climatizzati e dispongono degli appositi ripiani per i bagagli.

Autobus per altre destinazioni in città

Oltre alla linea 150 Miami Beach Airport Express, presso la MIA Central Station partono altre 5 linee di autobus:

  • Linea 37: In direzione sud, la linea 37 connette l’aeroporto con Coral Gables e la stazione Metrorail South Miami, mentre in direzione nord arriva a Hialeah
  • Linea 42: In direzione sud, la linea 42 connette l’aeroporto con Coral Gables e la stazione Douglas, mentre in direzione nord arriva alla stazione Tri-Rail Opa-Locka.
  • Linea 57: La linea 57 ha capolinea nord all’aeroporto, dunque può essere presa soltanto in direzione sud; passando per la stazione Metrorail South Miami arriva fino all’ospedale Jackson South.
  • Linea 110J: La linea 110J si sviluppa in direzione est-ovest. La fermata dell’aeroporto è il capolinea ovest, dunque può essere presa soltanto in direzione est: effettua fermata intermedia alla stazione Metrorail di Allapattah e termina la sua corsa a Miami Beach, effettuando fermate tra la 39th Street e la 44th Street.
  • Linea 238 East-West Connection: Anche la linea 238 si sviluppa in direzione est-ovest, ma stavolta la fermata dell’aeroporto è il capolinea est, dunque può essere presa soltanto in direzione ovest: passa per l’hotel Hilton Airport e attraversa l’abitato di Doral, e termina la sua corsa al Dolphin Mall Terminal.

Treni dall'aeroporto al centro di Miami

All’aeroporto di Miami, presso la MIA Central Station, partono e arrivano i treni delle linee Metrorail e Tri-Rail.

Metrorail

I Metrorail sono treni urbani sopraelevati. La frequenza è di ogni 30 minuti durante i giorni lavorativi, e ogni 15 minuti durante il fine settimana. Ci sono due linee di Metrorail in città, ed entrambe fermano all’aeroporto:

  • Linea verde (green line): i treni della green line conducono alle stazioni di Palmetto, Okeechobee, Hialeah, Tri-Rail, Northside, Dr. Martin Luther King, Jr. e Brownsville
  • Linea arancio (orange line): i treni della orange line fermano a Dadeland North, South Miami, University, Douglas Road, Coconut Grove, Vizcaya, Brickell, Government Center, Historic Overtown/Lyric Theatre, Culmer, Civic Center, Santa Clara, Allapattah e Earlington Heights

Da notare che nessuna delle due linee di Metrorail in partenza dall’aeroporto di Miami serve le zone turistiche di Miami Beach (South Beach e North Beach), o Key Biscayne.

Tri-Rail

La Tri-Rail è una linea ferroviaria extraurbana che parte dall’aeroporto internazionale di Miami e costeggia la costa atlantica della Florida in direzione nord, passando per Fort Lauderdale, Pompano Beach, Boynton Beach e West Palm Beach.

Durante i giorni lavorativi, il primo treno dalla MIA Central Station dell’aeroporto di Miami parte alle 4:15 del mattino, e l’ultimo alle 21:40, con frequenze variabili tra i 25 e i 60 minuti, mentre durante il fine settimana e i giorni festivi la prima corsa è alle 5:17 del mattino, poi parte un treno l’ora fino alle 18:47, dopodichè il servizio viene sospeso, eccezion fatta per un’ultima corsa che parte alle 21:42.

Prezzi

I prezzi di un viaggio a bordo delle ferrovie Tri-Rail variano in base al numero di zone attraversate: ci sono 6 zone in tutto dal capolinea sud (Aeroporto di Miami) fino al capolinea nord (Mangonia Park):

  • una zona: 2,50 dollari
  • due zone: 3,75 dollari
  • tre zone: 5,00 dollari
  • quattro zone: 5,65 dollari
  • cinque zone: 6,25 dollari
  • sei zone: 6,90 dollari

Questi prezzi valgono per una corsa durante i giorni lavorativi: i weekend infatti è in vigore una tariffa fissa pari a 5 dollari, indipendentemente dalla zona da raggiungere.

Sono previsti sconti fino al 50% per chi ha più di 65 anni, per i disabili, per gli studenti e per i bambini da 5 a 12 anni, mentre i bambini sotto i 5 anni viaggiano gratis.

Consulta gli orari aggiornati e prenota il biglietto del treno su Trainline.

In Taxi

Il taxi è una buona alternativa per giungere a destinazione una volta sbarcati dall’aereo, sicuramente la più rapida. Per usare un taxi sicuro e legittimo, raccomandiamo di recarvi presso la zona ufficiale ad essi dedicata all’aeroporto. Taxi e navette si trovano infatti al livello inferiore del Terminal, al di fuori dell’area di ritiro bagagli.

Il personale in divisa del Dipartimento di Miami-Dade sarà pronto ad assistervi. Non affidatevi a persone in borghese che cercheranno di avvicinarvi.

Se avete bisogno di un taxi per persone invalide, è possibile prenotarlo con anticipo: dal sito dell’aeroporto è possibile contattare direttamente le compagnie di taxi che offrono questi servizi.

Prezzi

La corsa in taxi dall’aeroporto prevede un costo fisso iniziale di 2 dollari, poi potrete scegliere fra due modi in cui verrà calcolato il prezzo finale. La prima tariffa si basa sui chilometri percorsi effettivi. Essa prevede un costo di 4,50 dollari per il primo sesto di miglio percorso e 40 centesimi di dollaro per ogni ogni 1/6 miglio aggiuntivo. Ciò significa che il primo miglio percorso vi costerà 6,90 dollari, e le successive miglia costeranno 2,40 dollari ciascuna. Il tempo di attesa ha invece un costo di 0,40 dollari al minuto.

In alternativa si può usufruire della tariffa forfettaria: in base alla zona in cui si trova la vostra destinazione, verrà applicata una tariffa fissa. Le destinazioni in città si dividono in sei zone, numerate da Zona 1 a Zona 5, oltre al porto.

  • Zona 1: Golden Beach, Sunny Isles Beach: 55 dollari.
  • Zona 2: Haulover Beach Park, Bal Harbour, Surfside: 46 dollari.
  • Zona 3: 87th Terrace, Normandy Drive, 79th Street: 40 dollari
  • Zona 4: South Beach da Mac Arthur Causeway fino alla 63rd Street: 35 dollari
  • Zona 5: Crandon Park, Key Biscayne: 44 dollari
  • Porto: 27 dollari

Con un veloce calcolo potrete quindi scegliere quale tariffa è più vantaggiosa per la vostra corsa. Qualunque sia la tariffa con cui sceglierete di viaggiare, non verranno mai applicate tariffe aggiuntive in base al numero dei passeggeri o ai bagagli trasportati.

Come arrivare in auto

Scegliere di girare per Miami con un’auto a noleggio è una scelta quasi obbligata per essere liberi da orari e soprattutto poter vedere altro oltre Miami Beach. Dopo essere sbarcati all’aeroporto, salite al terzo piano del Terminal e raggiungete la MIA Central Station attraverso il trenino gratuito. Qui troverete tutti gli uffici e i parcheggi delle compagnie di noleggio auto.

L’aeroporto internazionale di Miami si trova in corrispondenza dello svincolo della strada statale FL-953, che dovrete percorrere verso nord fino ad imboccare la FL-112 in direzione est. Da qui, dovrete immettervi sulla Interstate 195 in direzione est (I-195 E), e sarete arrivati a Miami Beach.

In alternativa, una volta usciti dall’area aeroportuale potrete andare a destra e seguire le indicazioni per la strada statale FL-836 che dovrete percorrere in direzione est, fino a raggiungere la Interstate 395, che dovrete sempre seguire in direzione est (I-395 E) fino ad imboccare la Mac Arthur Causeway, che costeggiando scenograficamente il porto, conduce fino a South Beach.

In entrambi i casi, la distanza che separa lo scalo internazionale di Miami dalla zona di Miami Beach è di poco meno di 20 chilometri, e si copre in circa 20-25 minuti.

Se avete bisogno di noleggiare un'auto all'Aeroporto di Miami utilizzate il nostro motore di ricerca per confrontate le tariffe di tutte le compagnie di autonoleggio.

Noleggia un'auto all'Aeroporto di Miami
Il conducente ha tra 30 e 65 anni?
Età del conducente

Collegamenti con l'aeroporto di Fort Lauderdale

L’aeroporto internazionale più vicino a Miami è quello di Fort Lauderdale. I due scali distano tra loro circa 50 chilometri, e se avete una coincidenza con arrivo a Miami e partenza da Fort Lauderdale, potrete prendere il treno Tri-Rail o l’autobus.

In entrambi i casi, dal terminal di Miami dovrete prendere il MIA Mover fino alla MIA Central Station, e salire a bordo del mezzo scelto. Se avete optato per il treno, dovrete salire sul Tri-Rail in direzione nord (Mangonia Park) fino alla fermata Fort Lauderdale Airport Tri Rail Station. Da lì però l’ingresso del terminal è situato dalla parte opposta, e le distanze sono notevoli: potrete quindi raggiungerlo in taxi oppure con l’autobus FLA1.

L’alternativa per raggiungere l’aeroporto di Fort Lauderdale da Miami è quella di utilizzare il servizio diretto di autobus, fornito dalla compagnia Red Coach. Gli autobus partono 10 volte al giorno e la tratta dura soltanto 30 minuti, ma il costo è ben più alto: la tariffa standard è infatti di 34 dollari.

Collegamenti verso altre località

La compagnia di autobus Red Coach effettua un servizio capillare di linee tra le città della Florida, molte delle quali hanno come fermata o capolinea l’aeroporto internazionale di Miami. In particolare, le località più interessanti da raggiungere dall’aeroporto sono Orlando, Naples, Ocala, Tampa e West Palm Beach. Per orari e prezzi dei biglietti si rimanda al sito ufficiale

Esistono anche dei collegamenti diretti tra lo scalo e i parchi della Florida: per il Walt Disney World Resort ci sono 7 corse al giorno in partenza dall’aeroporto: la tratta dura circa 5-6 ore e il prezzo parte da 75 dollari. Anche per gli Universal Studios ci sono 7 corse al giorno, ma i prezzi partono da 51 dollari. La durata della corsa, in questo caso, varia tra le 4:45 ore e le 5:40 ore.