Aeroporto di Johannesburg

Tutte le informazioni utili sull'Aeroporto di Johannesburg: voli in tempo reale, trasporti, parcheggi, compagnie di noleggio auto e hotel nei dintorni.

L’Aeroporto internazionale O. R. Tambo (Codice IATA: JNB) è lo scalo che serve la città di Johannesburg, in Sudafrica. E’ l’aeroporto più importante del paese e gestisce quasi 30 milioni di passeggeri l’anno; è hub di South African Airways, la compagnia di bandiera della nazione.

Gestito dalla compagnia ACSA (Airports Company South Africa), si trova a Kempton Park, a circa 30 chilometri a est del centro di Johannesburg, e a 50 chilometri dalla capitale sudafricana Pretoria; è l’unico aeroporto al mondo assieme a Dubai e Doha che opera voli per tutti e cinque i continenti. L’aeroporto di Johannesburg è collegato anche con l’Italia, grazie ad Alitalia, con un volo da e per Roma Fiumicino.

Arrivi e Partenze a Johannesburg

Come arrivare al centro di Johannesburg

I collegamenti dall’aeroporto di Johannesburg O.R. Tambo alla città sono resi possibili da una serie di mezzi pubblici: autobus, navette private messe a disposizione dagli alberghi, taxi e soprattutto il Gautrain, un treno che consente di muoversi con facilità dall’aeroporto al centro. E’ poi possibile noleggiare un’auto, per visitare Johannesburg in libertà, e partire poi alla scoperta del Sudafrica.

Treno Gautrain

Il Gautrain è un treno rapido che collega Pretoria a Johannesburg, con una diramazione all’aeroporto O.R. Tambo. E’ il mezzo più veloce e sicuro per arrivare in città: attivo 7 giorni alla settimana, 36 giorni l’anno, e durante le ore di punta viaggia ogni 10 minuti. Al di fuori delle ore di punta la frequenza è di un treno ogni 20 minuti, mentre il sabato, la domenica e i festivi passa un treno ogni 30 minuti.

Per accedere al Gautrain è necessario l’acquisto di una Gautrain Card, con un credito minimo caricato di 27 rand sudafricani (circa 1,60 euro). E’ una carta magnetica a scalare, da acquistare e ricaricare secondo necessità, che va passata sugli appositi lettori prima di salire e scendere dal treno.

In aeroporto, la stazione del Gautrain è la OR Tambo International Airport Station; salendo a bordo incontrerete poco dopo le stazioni Rhodesfield, Marlboro, Sandton, Rosebank e Park, il termine della corsa del treno in centro città. Per raggiungere Pretoria con il Gautrain occorre invece cambiare alla stazione Marlboro, salendo a bordo del treno che viaggia in direzione nord. Lungo il vostro percorso incontrerete le stazioni Midrand, Centurion, Pretoria e Hatfield.

Il prezzo di un viaggio dall’aeroporto all’ultima fermata a Johannesburg (stazione Park) è di 170 rand sudafricani, ossia circa 10 euro, mentre per arrivare a Pretoria dovrete calcolare un prezzo di 183 rand sudafricani, ossia circa 10,70 euro. Per molti la fermata d’interesse a Johannesburg è Sandton, il quartiere turistico e degli affari della città. Il costo per arrivarci dall’aeroporto è di 158 rand, ossia circa 9,20 euro.

Autobus

All’aeroporto O.R. Tambo di Johannesburg transitano per due volte al giorno alcuni autobus locali, operati dalle compagnie Metrobus e Putco alla mattina e alla sera.

In particolare, la compagnia del trasporto pubblico Metrobus gestisce l’autobus 562, che parte da Southgate Centre alle 6.30 del mattino e arriva all’aeroporto alle 8.00. In direzione opposta, lascia l’aeroporto alle 16:45 e arriva a Southgate Centre alle 18:05. La linea 562 opera soltanto da lunedì a venerdì.

Per maggiori informazioni su linee e orari dei bus Putco potete invece contattare la compagnia al +27-873546100 o all’indirizzo email callcentre@putco.co.za.

Taxi

Una volta sbarcati all’aeroporto di Johannesburg, arrivare in città in taxi non sarà certo un problema. La tariffa è regolata dal tassametro, ma assicuratevi che il tassista lo attivi.

I taxi sono regolati dalla ACSA (Airports Company South Africa), la società che gestisce lo scalo. Recatevi al loro banco informazioni e prenotate da lì il taxi, anzichè uscire direttamente fuori dal terminal o affidarvi al primo tassista che vi verrà incontro. Saliti a bordo del taxi, la corsa durerà circa 30 minuti per arrivare in città, in base ovviamente alle condizioni del traffico e alla zona che dovrete raggiungere.

Noleggio auto all'Aeroporto di Johannesburg

Se volete visitare Johannesburg da soli in autonomia e libertà, pensate a noleggiare un’auto. Gli uffici delle compagnie di autonoleggio si trovano in area arrivi, e potrete affidarvi alle note catene internazionali come Avis, Europcar o Hertz o a piccole compagnie locali, come Tempest o Bidvest. Presa la vostra auto a noleggio, raggiungerete sia la zona di Sandton che la zona di Park Station in 30 minuti, seppur prendendo strade diverse.

Con un’auto a noleggio a disposizione potrete poi visitare i dintorni di Johannesburg, a cominciare da Pretoria, capitale del Sudafrica, distante soltanto 40 minuti dall’aeroporto OR Tambo in direzione nord, raggiungibile percorrendo la strada R21. Da Pretoria, in circa 2 ore, raggiungerete poi il parco nazionale Pilanesberg, mentre il famoso sito Cradle of Humankind si trova a circa un’ora dall’aeroporto, in direzione ovest.

Noleggia un'auto all' Aeroporto di Johannesburg
Il conducente ha tra 30 e 65 anni?
Età del conducente

Hotel vicino l'Aeroporto di Johannesburg

L’area aeroportuale di Johannesburg comprende ben 3 hotel dove riposarsi una volta atterrati dopo un lungo volo intercontinentale, o nel caso di un volo al mattino presto. Sono il Southern Sun OR Tambo International Airport, lo splendido InterContinental Johannesburg OR Tambo Airport Hotel e il Protea Hotel by Marriott Transit O.R. Tambo Airport, quest’ultimo direttamente dentro al terminal e accessibile soltanto ai passeggeri in transito.

Muovendosi di poco, nel quartiere Rhodesfield della città di Kempton Park si trovano numerosi alberghi, alcuni appartenenti alle grandi catene, come il Premier Hotel O.R. Tambo, il Protea Hotel by Marriott O R Tambo Airport o il Garden Court OR Tambo International Airport.

Sempre a Rhodesfield si trovano poi una serie di strutture a basso costo, guest house o piccoli appartamenti, dove passare la notte vicino all’aeroporto con un occhio al portafoglio. Alcune di esse sono l’Acacia Guesthouse, il Doeny Lodge o il Terrylin Guesthouse and Backpackers Hostel.
Booking.com

Terminal

L’aeroporto di Johannesburg è formato da 2 terminal passeggeri, chiamati Terminal A e Terminal B. Il Terminal B al suo interno è diviso in una zona internazionale (International Terminal B) e in una zona dedicata ai voli nazionali (Domestic Terminal B), mentre il Terminal A è dedicato soltanto ai voli internazionali. I due terminal sono in realtà un’unica grande struttura, e quindi per muoversi dall’uno all’altro è sufficiente spostarsi a piedi.

L’aeroporto di Johannesburg è operativo 24 ore su 24 e i suoi terminal comprendono una serie di servizi di base come uffici di cambio valuta, bar, ristoranti e negozi. Ci sono poi una serie di servizi da approfondire in dettaglio.

Oggetti smarriti

La compagnia A-TECK gestisce l’ufficio oggetti smarriti all’aeroporto O.R. Tambo di Johannesburg. E’ aperto tutti i giorni dalle 6:00 alle 20:00, ed è lì che potrete rivolgervi se avete perso qualcosa all’interno dei terminal. Gli oggetti ritrovati vengono custoditi per un periodo di tempo limitato, secondo le leggi locali, e durante questo periodo di tempo chi ha perso qualcosa in aeroporto può contattare A-TECK per telefono o recarsi all’ufficio. Gli oggetti possono essere inviati al vostro domicilio, oppure potrete prenderli di persona. Per maggiori informazioni potrete contattare il numero +27-113902689 o scrivere all’e-mail info@a-teck.co.za.

Lounge

L’aeroporto di Johannesburg è dotato di ben 14 sale lounge. Di queste, 5 si trovano al terminal nazionale, e 9 al terminal internazionale, passati i controlli di sicurezza. Numerose sono quelle dedicate alle compagnie aeree, come South African Airways, Emirates, Air France, British Airways o Virgin Atlantic; per accedervi dovrete essere titolari di un biglietto di business class. Altre invece sono aperte a tutti i passeggeri che ne hanno acquistato un titolo di ingresso, e sono:

Deposito bagagli

Il deposito bagagli all’aeroporto di Johannesburg è gestito dall’azienda A-TECK, la stessa che si occupa dell’ufficio oggetti smarriti. E’ aperto tutti i giorni dalle 4:00 del mattino alle 22:00, e i prezzi dipendono dalla durata del deposito. Per depositi da 0 a 5 ore spenderete 70 rand sudafricani (circa 4,10 euro), per depositi da 5 a 12 ore il costo è di 80 rand sudafricani (circa 4,70 euro), mentre per depositi da 12 a 24 ore dovrete pagare 90 rand sudafricani (circa 5,30 euro). Per maggiori informazioni potrete contattare il numero +27-113902689 o scrivere all’e-mail info@a-teck.co.za.

Wifi

L’aeroporto di Johannesburg mette a disposizione dei suoi passeggeri la connessione a internet wi-fi gratuita per 4 ore e per massimo 1GB di download. Per accedervi, dovrete abilitare le reti wifi sul vostro dispositivo mobile e selezionare la rete “# AIRPORTS FREE”, e poi aprire un browser: sarete rediretti ad una pagina di login dove scegliere l’accesso gratuito inserendo l’indirizzo email. Se avete necessità di restare online per più di 4 ore, potrete acquistare l’accesso.

Wifi

Gratis, con limiti

Lounge

SI

Fast Track

NO

Bar e Ristoranti

SI

Negozi

SI

Bancomat

SI

Dove si trova

Nome Ufficiale
Aeroporto internazionale O. R. Tambo (IATA: JNB - ICAO: FAOR)
Indirizzo
1 Jones Rd, Kempton Park, Johannesburg, 1632, Sudafrica

Contatti

Sito Ufficiale

Visita

Telefono

+27-119216262

Oggetti smarriti

+27-113902689
Email

Deposito bagagli

+27-113902689 info@a-teck.co.za
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle