Collegamenti da e per l’aeroporto di Bruxelles

Tutti i mezzi pubblici e i transfer privati da e per l'Aeroporto di Bruxelles. Come arrivare nel centro di Bruxelles e come raggiungere le località vicine.
L’aeroporto internazionale di Bruxelles si trova a nord-est della città, a circa 15 chilometri, sul territorio comunale di Zaventem. Raggiungere il centro della capitale belga è davvero molto semplice, grazie all’abbondanza e alla frequenza dei mezzi pubblici a disposizione.

Il treno è il mezzo migliore per arrivare a Bruxelles: al piano -1 del terminal si trova infatti la stazione ferroviaria, e i treni sono frequenti, puliti e puntuali. Col treno è poi possibile proseguire verso le città di Gent, Bruges o Anversa, oppure cambiare a Bruxelles Midi e salire a bordo dei treni ad alta velocità internazionali, che conducono in Francia, Germania e Regno Unito.

E’ possibile arrivare a Bruxelles anche in autobus, tramite la cosiddetta Airport Line, che comprende la linea 12 (giornaliera, diretta) e la linea 21 (notturna, stesso percorso della linea 12 ma effettua fermate intermedie in diversi punti della città) del servizio pubblico. Con il prezzo della corsa di 4,50 euro, il bus è il mezzo più economico per arrivare in centro, ma a volte occorre fare i conti col traffico cittadino. Anche in questo caso, alcune linee di autobus in partenza dall’aeroporto di Zaventem percorrono tratte nazionali e internazionali.

Infine, se avete fretta o cercate la massima comodità, potrete arrivare in centro utilizzando uno dei numerosi numerosi taxi pronti ad attendervi all’uscita. Il prezzo di una corsa per il centro è di circa 45 euro. I taxi sono regolati dal tassametro e non esiste una tariffa fissa.

Se poi avete intenzione di sfruttare intensamente i mezzi pubblici di Bruxelles e di visitare i principali musei della città, potreste valutare l’acquisto di una carta turistica come la Brussels Card, che è possibile comprare assieme ad un abbonamento ai mezzi che coprono la tratta da e per l’aeroporto.

Ecco quindi tutte le informazioni necessarie per arrivare dall’aeroporto di Bruxelles al centro città, all’aeroporto di Charleroi e su come proseguire il viaggio alla scoperta delle altre città del Belgio.

Autobus dall'aeroporto al centro di Bruxelles

Al piano terra dell’aeroporto di Bruxelles Zaventem si trova la stazione degli autobus, presso la quale fermano numerose compagnie. Tra queste, quelle che effettuano i collegamenti con il centro città sono due: De Lijn e MIVB.

De Lijn

De Lijn effettua collegamenti tra l’aeroporto di Bruxelles e la stazione ferroviaria di Bruxelles-Nord (linee 272 e 471), la stazione della metropolitana Roodebeek (linee 359 e 659), e il quartiere dell’Expo (linea 820).

I biglietti si possono acquistare a bordo al prezzo di 3 euro, in alternativa è possibile acquistarli via SMS al prezzo di 2 euro (soltanto con una scheda SIM belga) oppure tramite la app De Lijn per iOS e Android al prezzo di 1,80 euro, previa registrazione.

MIVB

La compagnia MIVB gestisce la Airport Line, una linea diretta che in 30 minuti collega l’aeroporto internazionale di Bruxelles (piattaforma C della stazione degli autobus) con il quartiere Europeo, situato vicino al centro cittadino.

La linea ha due numerazioni diverse: dal lunedì al venerdì, fino alle 20:00, è contraddistinta dal numero 12 ed opera soltanto le fermate principali, mentre dalle 20:00 in poi e nel weekend è contraddistinta dal numero 21, ed effettua tutte le fermate.

E’ possibile acquistare i biglietti in anticipo al prezzo di 4,50 euro presso le biglietterie automatiche presenti in aeroporto, pagando con monete, carte di credito o bancomat del circuito Maestro. Resta comunque possibile acquistare i biglietti a bordo, sebbene in questo caso il costo sia di 6 euro.

I viaggiatori che viaggiano spesso da e per l’aeroporto hanno poi la possibilità di acquistare un biglietto da 10 corse, al prezzo di 32 euro.

Treni dall'aeroporto al centro di Bruxelles

Al piano -1 dell’aeroporto internazionale di Bruxelles, a poca distanza dall’area arrivi, si trova la stazione ferroviaria, aperta 24 ore su 24. Da lì partono ogni pochi minuti treni per numerose località del Belgio. I tempi di percorrenza sono i seguenti.
  • Bruxelles Centrale: 17 minuti
  • Anversa: 32 minuti
  • Bruges: 90 minuti
  • Charleroi: 83 minuti
  • Gent: 54 minuti
  • Liegi: 60 minuti
  • Lovanio: 15 minuti
  • Mechelen: 15 minuti
  • Namur: 72 minuti
  • Ottignies: 42 minuti

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito ufficiale delle ferrovie belghe, dove sarà possibile consultare gli orari aggiornati ed eventualmente acquistare il biglietto. E’ necessario inserire ‘Brussels Airport‘ come stazione di partenza e selezionare la data del viaggio.

In alternativa è possibile acquistare il biglietto direttamente in stazione, alle macchinette automatiche pagando con bancomat o carta di credito. Il prezzo del biglietto singolo è di 9 euro. E’ possibile risparmiare qualcosa acquistando il biglietto weekend, che consente un viaggio di andata e ritorno scontato a 15,40 euro anzichè 18 euro, per viaggiare dalle 19:00 del venerdì alle 23:59 della domenica.

Diabolo fee

Per la maggior parte delle categorie di passeggeri in viaggio da e per l’aeroporto di Bruxelles Zaventem in treno, il costo del biglietto è inclusivo di un supplemento aggiuntivo denominato Diabolo fee, un sovraprezzo di 5,30 euro a tratta sia per la prima classe che per la seconda classe.

Nel caso generale, chi ha diritto a riduzioni (anziani, abbonamenti, impiegati delle ferrovie, bambini sotto i 12 anni, giornalisti o non vedenti) non deve pagare la Diabolo fee.

Consulta gli orari aggiornati e prenota il biglietto del treno su Trainline.

In Taxi

All’aeroporto di Bruxelles Zaventem, di fronte all’area arrivi, si trova la piazzola di sosta per i taxi. I taxi del comune di Bruxelles sono facili da distinguere, poichè sono neri con una scacchiera gialla che corre lungo la fiancata della macchina.

Non esiste un prezzo fisso della corsa dall’aeroporto, in quanto la tariffa è regolata tramite tassametro. Il prezzo medio per raggiungere la città di Bruxelles è di 45 euro, che comunque può variare a seconda della destinazione esatta da raggiungere e delle condizioni del traffico.

I viaggiatori con disabilità possono contattare in anticipo la compagnia Taxi Hendriks al numero di telefono +32-27529800 o inviando una mail a info.melsbroek@hendriks.be, chiedendo che sia messo a disposizione un taxi capace di ospitare una carrozzina.

Come arrivare in auto

Il percorso in auto dall’aeroporto di Bruxelles al centro cittadino dura tra i 20 e i 25 minuti, in base al traffico. La distanza è di circa 15 chilometri e raggiungere il centro è semplice, in quanto subito fuori dall’area aeroportuale si trova l’ingresso della strada A201. Seguendo le indicazioni, rimanendo sulla E40, si arriva direttamente nella zona est della città.

Data la piccola estensione del Belgio, dall’aeroporto di Bruxelles Zaventem si raggiungono poi comodamente le principali città del paese:

  • Anversa: 30 minuti, 40 chilometri
  • Gent: 45 minuti, 65 chilometri
  • Bruges: 1 ora e 10 minuti, 110 chilometri
  • Charleroi: 45 minuti, 70 chilometri
  • Liegi: 1 ora, 90 chilometri

Lo scalo è quindi un ottimo punto di partenza per un tour on the road alla scoperta del Belgio, o alla regione delle Fiandre.

Se avete bisogno di noleggiare un'auto all'Aeroporto di Bruxelles utilizzate il nostro motore di ricerca per confrontate le tariffe di tutte le compagnie di autonoleggio.

Noleggia un'auto all'Aeroporto di Bruxelles
Il conducente ha tra 30 e 65 anni?
Età del conducente

City Cards, come risparmiare sui trasporti

La city card di Bruxelles si chiama Brussels Card, ed è una carta pensata appositamente per i turisti che permette l’accesso gratuito a 39 musei e sconti per attrazioni, tour guidati, negozi e ristoranti. In fase di acquisto, è poi possibile scegliere di abbinare anche l’opzione del trasporto pubblico, in modo da sfruttarla per muoversi gratis coi mezzi in città, comprese le linee di autobus 12 e 21 da e per l’aeroporto.

La Brussels Card è disponibile nei tagli da 24 ore, 36 ore e 72 ore.

Offriamo la possibilità di acquistare online le City Cards di Bruxelles in assoluta sicurezza e al prezzo più basso grazie alla partnership con GetYourGuide, la piattaforma più grande al mondo per prenotare attività e attrazioni.

shopping_cartAcquista una City Card

Collegamenti con l'aeroporto di Charleroi

Nel caso in cui il vostro volo atterrasse a Bruxelles Zaventem e ripartisse da Bruxelles Charleroi, o viceversa, occorre spostarsi tra i due aeroporti. Per farlo, il modo più rapido è senza dubbio il taxi, ma è anche quello più costoso, in quanto la tratta può costare anche fino a 200 euro.

In alternativa, dall’aeroporto di Bruxelles è possibile prendere il treno fino alla stazione di Bruxelles-Midi (durata della tratta: 20 minuti), e da lì salire a bordo del Brussels City Shuttle, il servizio navetta diretto operante tra la stazione di Bruxelles-Midi e l’aeroporto di Charleroi, in partenza ogni 30 minuti dalle 03:30 del mattino alle 22:30 (durata della tratta: circa un’ora).

Collegamenti verso altre località

Data la posizione dell’aeroporto di Bruxelles rispetto al resto del Belgio e a numerosi paesi europei, è facile proseguire il viaggio in treno o in bus appena sbarcati.

In treno

L’aeroporto di Bruxelles è ottimamente collegato via treno con le principali città dei Paesi Bassi: dalla stazione ferroviaria presente all’interno dello scalo partono infatti fino a 16 treni al giorno per Amsterdam, passando per Dordrecht, Rotterdam e L’Aia. I tempi di percorrenza sono i seguenti:

  • Dordrecht: 1 ora e 30 minuti
  • Rotterdam: 1 ora e 45 minuti
  • L’Aia: 2 ore e 05 minuti
  • Amsterdam : 2 ore e 55 minuti

E’ poi possibile raggiungere la Francia (Parigi e Lilla), la Germania (Colonia) e il Regno Unito (Londra) arrivando prima in treno alla stazione di Bruxelles Midi, e poi utilizzando i treni internazionali ad alta velocità Thalys o Eurostar.

In autobus

Naturalmente è possiblile raggiungere altre località anche con l’autobus. La stazione dei bus si trova al piano terra dell’aeroporto di Bruxelles, e lì fermano compagnie che effettuano collegamenti nazionali e internazionali.

La compagnia De Lijn effettua ad esempio servizi per le città belghe di Mechelen, Lovanio, Vilvoorde, Merchtem, Jette, Diegem, Haacht e Groenendaal. Flixbus invece offre un collegamento notturno Amsterdam-Parigi, con fermate intermedie a Rotterdam, Bruxelles e Lilla: può quindi essere preso in entrambi i sensi per raggiungere sia la Francia che i Paesi Bassi.

Lilla

La compagnia Ouibus effettua il collegamento Bruxelles Aeroporto – Lilla, effettuando una fermata intermedia presso la stazione ferroviaria Bruxelles Midi. I servizi giornalieri sono tre: uno alle 9 del mattino, uno alle 13:30 ed uno alle 19:30. Il tempo di viaggio è di 2 ore e 15 minuti, e i bus partono dalla piattaforma E.

Al ritorno, il primo autobus parte da Lilla alle 8 del mattino, il secondo alle 14:30 ed il terzo alle 17:30.

Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero di telefono +33 969323348 attivo ogni giorno dalle 8.30 del mattino alle 20.00, oppure visitare il sito web ufficiale di Ouibus.

Anversa

Dall’aeroporto di Bruxelles partono regolarmente autobus diretti per Anversa, che terminano la loro corsa alla fermata Kon. Astridplein vicino alla stazione centrale (la fermata presso l’hotel Crowne Plaza viene invece effettuata su richiesta).

La prima partenza è alle 4 del mattino, l’ultima a mezzanotte. Il primo viaggio da Anversa a Zaventem invece ha origine alle 3 del mattino, l’ultimo alle 11 di sera. La durata del tragitto, in entrambi i sensi di marcia, è di 45 minuti.

E’ possibile acquistare i biglietti direttamente a bordo: la tariffa è di 10 euro per gli adulti e di 5 euro per i bambini. Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero di telefono +32-52334000 o visitare il sito ufficiale.