Aeroporti di Milano

Le distanze rispetto al centro, il tempo necessario e i costi di ogni mezzo di trasporto per raggiungere Milano da ciascun aeroporto.

I tre aeroporti di Milano, Linate, Malpensa e Bergamo, con quasi 45 milioni di passeggeri in transito ogni anno rappresentano il secondo sistema aeroportuale più trafficato d’Italia dopo Roma. Per aiutarvi a scegliere lo scalo più comodo in base alle vostre esigenze, ecco una breve guida che riassume le distanze dal centro e i principali mezzi di trasporto per raggiungere Milano una volta sbarcati.

Aeroporto di Milano Linate

L’aeroporto di Linate è il city airport della metropoli lombarda: si trova ad est della città, ai margini del quartiere Forlanini, a 7 km dal centro, ed è il punto d’arrivo ideale per i passeggeri business. Serve circa 10 milioni di passeggeri l’anno, soprattutto grazie ad Alitalia, anche se non mancano i collegamenti, di linea e low cost verso le principali città europee.

Data la sua vicinanza al centro cittadino, raggiungere Milano una volta sbarcati a Linate è semplice e rapido utilizzando gli autobus. E’ possibile utilizzare il bus di linea numero 73, che al prezzo di un biglietto urbano (1,5 euro) conduce direttamente in centro città effettuando numerose fermate lungo il tragitto, oppure i bus navetta di Linate Shuttle e Autostradale, che costano circa 5 euro e conducono in Piazza Luigi di Savoia, accanto alla stazione centrale, senza fermate intermedie in circa 20-25 minuti.

E’ poi possibile arrivare a Milano in taxi: i prezzi sono regolati dal tassametro nel caso in cui l’indirizzo di destinazione sia in centro città, in alternativa, per raggiungere la zona Fiera, la tariffa è fissa e pari a 55 euro a tratta. I tempi di percorrenza, seppur variabili in funzione del traffico cittadino, si aggirano attorno ai 15-20 minuti per arrivare in centro, e ai 30 minuti per arrivare in zona Fiera.

Aeroporto di Milano Malpensa

Malpensa è il principale aeroporto di Milano e dell’intero Nord Italia. Si trova a Ferno, comune che in realtà fa parte della provincia di Varese, a circa 50 km nord-ovest rispetto al centro della città. Dopo gli anni di gloria vissuti a cavallo tra gli anni ’90 e gli anni 2000, quando Alitalia decise di spostare la sua flotta da Fiumicino a Malpensa, e la crisi conseguente al ripensamento da parte dei vertici della compagnia, oggi Malpensa sta vivendo una nuova giovinezza grazie soprattutto ad Easyjet, che ha preso in esclusiva l’intero terminal 2 dell’aeroporto, lanciando voli per oltre 60 destinazioni.

I 50 km da percorrere per arrivare al centro di Milano una volta sbarcati a Malpensa possono essere percorsi in treno, in autobus o in taxi. Il treno è la soluzione più rapida poichè consente di evitare il traffico cittadino, ed è un buon compromesso dal punto di vista del prezzo: il Malpensa Express, gestito dalla compagnia Trenord, parte dalla stazione ferroviaria collocata al piano inferiore dell’aeroporto e raggiunge le stazioni di Milano Centrale e Cadorna, con 146 corse al giorno, dalle 4.27 del mattino alle 00:20 del giorno dopo, cadenzate a intervalli di 30 minuti. Il costo di un biglietto di andata e ritorno è di 20 euro, per una durata del viaggio che varia tra i 40 e i 60 minuti, in base al terminal di partenza e alla stazione di arrivo.

E’ poi possibile utilizzare gli autobus per la stazione centrale di Milano, sicuramente la soluzione più economica. Le compagnie che effettuano la corsa sono Autostradale, Terravision e Malpensa Shuttle, al prezzo di 8 euro a tratta. Gli autobus partono da entrambi i terminal, ed arrivano alla stazione centrale dopo circa 60 minuti. Durante i giorni di fiera, sono attive anche alcune corse giornaliere dall’aeroporto a Fiera Milano Rho.

Infine, l’alternativa più comoda, ma più costosa, è utilizzare un taxi. Il prezzo per raggiungere un indirizzo del centro di Milano è fisso e pari a 95 euro, mentre per arrivare a Fiera Milano Rho dovrete pagare 65 euro.

Aeroporto di Milano Bergamo Orio al Serio

Il terzo e ultimo scalo del sistema aeroportuale milanese è l’aeroporto di Bergamo. Situato nella località di Orio al Serio, a 4 km dal centro di Bergamo e a 50 km dal centro di Milano, è un aeroporto votato quasi totalmente alle compagnie low cost. Rappresenta il principale hub di Ryanair in Italia, ma viene utilizzato anche da Volotea, Wizz Air e numerose compagnie charter.

Il mezzo di trasporto principale per arrivare dall’aeroporto di Bergamo al centro di Milano è rappresentato dagli autobus navetta delle compagnie Autostradale, Terravision e Orio Shuttle. Il costo si aggira attorno ai 5 euro a tratta, in base alle eventuali offerte disponibili, e la durata del tragitto è di circa un’ora. Gli autobus partono ogni 15-20 minuti fuori dall’area arrivi e raggiungono Piazza Luigi di Cadorna a Milano, di fianco alla stazione centrale.

Fuori dall’area arrivi si trova poi la piazzola di sosta per i taxi, coi quali è possibile raggiungere Milano in comodità, ma ad un prezzo ben maggiore. Il prezzo di una corsa è regolato dal tassametro: aspettatevi di pagare tra i 60 e i 100 euro, in base all’indirizzo che dovrete raggiungere. Il viaggio dura circa 50 minuti.

Mappa