Le nuove regole verranno applicate a partire da lunedì 6 novembre 2006, fino a nuovo avviso, in tutti gli aeroporti dell'UE, nonché in Svizzera, Norvegia e Islanda.

Le novità

All'atto della preparazione del proprio bagaglio

Sarà consentito portare solo una quantità limitata di sostanze liquide nel proprio bagaglio a mano. Tali sostanze dovranno essere contenute in recipienti separati aventi ciascuno la capacità massima di 100 ml. Questi recipienti dovranno quindi essere inseriti in un sacchetto di plastica trasparente e richiudibile di dimensioni pari a circa 20 x 20 cm (come nella seguente illustrazione).



In aeroporto

Al fine di agevolare i controlli da parte degli addetti, è obbligatorio:
consegnare agli addetti ai controlli di sicurezza tutti i liquidi trasportati, affinché vengano esaminati;
estrarre dal proprio bagaglio a mano computer portatili e altri dispositivi elettrici di grandi dimensioni. Questi verranno ispezionati separatamente durante il controllo del passeggero.

I liquidi includono quanto segue:
contenuto di recipienti pressurizzati, incluse schiume da barba e altre schiume;
acqua e altre bevande, minestre, sciroppi e deodoranti;
creme, lozioni e oli;
sostanze in pasta, inclusi i dentifrici;
profumi;
miscele di sostanze liquide e solide;
spray;
mascara;
gel, inclusi prodotti gelatinosi per capelli e per la doccia;
ogni altro prodotto di analoga consistenza;

Cosa non cambia

Sarà consentito:
» trasportare liquidi nei bagagli da stiva registrati al check-in; le nuove regole riguardano esclusivamente il bagaglio a mano;

» trasportare, all'interno del bagaglio a mano e per l'uso durante il viaggio, medicinali e sostanze destinate a fini dietetici particolari, inclusi gli alimenti per bambini. Potrebbe essere necessario fornire una prova dell'effettiva necessità di tali articoli;

» acquistare sostanze liquide, ad esempio bevande e profumi, nei negozi aeroportuali dell'UE situati oltre il punto di controllo della carta di imbarco o a bordo di aeromobili operati da compagnie aeree dell'UE. Qualora gli articoli acquistati siano confezionati all'interno di particolari sacchetti sigillati, non aprirli prima di essere sottoposti al controllo di sicurezza. In caso contrario, il contenuto di tali sacchetti potrebbe essere sequestrato al punto di controllo. (Se si effettuano scali in aeroporti intermedi dell'UE, non aprire il sacchetto prima del controllo di sicurezza nell'aeroporto di transito, ovvero presso l'ultimo aeroporto qualora il volo preveda più scali).

Tutti questi liquidi sono da considerarsi in aggiunta alle quantità contenute nel sacchetto di plastica trasparente e richiudibile precedentemente menzionato.

Documenti e approfondimenti

New EU rules on liquids from 6 November 2006
Air Transport Portal of the European Commission