L'aeroporto internazionale di Napoli-Capodichino, già Aeroporto Militare del Campo di Marte e intitolato al tenente Ugo Niutta, si trova nell'omonimo quartiere a circa 6 km dal centro della città. È il più grande aeroporto del Sud Italia e con quasi 6 milioni di passeggeri nel 2007 è dietro solamente a Catania-Fontanarossa. L'aeroporto vanta collegamenti con le principali città italiane ed europee e un collegamento internazionale con New York JFK. L'aeroporto ha due terminal, di cui uno per voli charter, raggiungibili comodamente dalla tangenziale di Napoli o dalle autostrade e nel 2011 è previsto anche il collegamento con la metropolitana grazie al prolungamento della linea 1. È stato il primo aeroporto italiano ad essere privatizzato ed è ora gestito dalla Gesac, società controllata dalla britannica BAA (British Autority Airport) che gestisce anche gli aeroporti di Londra. Inoltre presso l'aeroporto di Napoli si trovano anche la base US Navy con annesso piazzale aeromobili, la base AMI, la Atitech-manutenzione aeromobili Alitalia, la Alenia Aeronautica e la Aeronavali.

Dati Utili sull'Aeroporto di Napoli

Codice Aeroporto IATA NAP
Codice Aeroporto ICAO LIRN
Nome Aeroporto Aeroporto Capodichino - Napoli
Lunghezza pista 7201 ft.
Dislivello pista 289 ft.
Città Napoli, Italia
Longitudine 14° 17’ 27” E Latitudine 40° 53’ 10” N
World Area Code 450
GMT Offset +1.0
Telefono 848 - 888777
Sito ufficiale dell'Aeroporto di Napoli